Applicazioni di utilizzo di un metaldetector in un campo di pannelli fotovoltaici

Metal detector in azione

Il metal detector come i pannelli fotovoltaici non è un giocattolo, non è infallibile, e soprattutto non sono tutti uguali. Per scegliere un metal detector ci dobbiamo porre alcune domande su cosa stiamo realmente cercando e dove.

Esistono metal detector studiati per realtà particolari, modelli studiati ad esempio appositamente per la realtà italiana, altri per quella americana ed altri per andare sott’acqua, e cosi via se pure spesso la differenza è superabile dall’abilità e dall’esperienza dell’operatore dato che comunque in buona parte lo strumento è programmabile a piacimento. Le applicazioni nell’utilizzo dei metal detectors sono andate estendendosi con il passare del tempo: da un utilizzo unicamente indirizzato verso la rilevazione di oggetti metallici si è passati ad un utilizzo sempre più specialistico destinando il principio del metaldetecting in svariati contesti industriali. Il metal detector in passato veniva usato esclusivamente per rilevare e localizzare qualsiasi tipo di metallo o minerale rilevabile. Una larga maggioranza dei cercatori utilizzava questo strumento per la ricerca di monete, gioielli, per lo più in luoghi in cui il massiccio afflusso di persone, come parchi o spiagge, aumentava la possibilità di trovare oggetti comuni perduti accidentalmente dalle persone. Questo tipo d’impiego del metal detector, non comporta particolari difficoltà, mentre per la ricerca dell’oro oppure per l’argento (prima di procedere è sempre consigliabile informarsi sulla quotazione dell’argento online) o di altri tipi di oggetti è necessaria una certa esperienza non solo nell’utilizzo della macchina, ma anche nella conoscenza dei luoghi ove ricercare. Per l’oro sarebbero da preferire fiumi e ruscelli per esempio. Vediamo qui di seguito tutti gli utilizzi del metal detector, da quelli considerati più “classici”